Totus tuus - Martirologio romano

Martirologio romano

20 Agosto

Nel territorio di Langres la deposizione di san Bernardo, primo Abate di Chiaravalle, glorioso per la vita, per la dottrina e per i miracoli, dal Sommo Pontefice Pio ottavo dichiarato e confermato Dottore della Chiesa universale.

Così pure a Roma la deposizione di san Pio decimo, Papa e Confessore, invitto difensore dell'integrità della fede e della libertà della Chiesa, insigne per lo zelo della religione; la sua festa si celebra il tre Settembre.

Presso il monte Senario, in Toscana, il natale di san Manetto Confessore, uno dei sette Fondatori dell'Ordine dei Servi della beata Vergine María, il quale, cantando inni alla medesima, spirò. La festa di lui e dei Compagni si celebra il dodici Febbraio.

Nella Giudea san Samuele Profeta, le cui sacre ossa (come scrive il beato Girolamo) furono da Arcadio Augusto trasportate a Costantinopoli, e riposte presso Settimo.

A Cipro san Lucio Senatore, il quale, vista la costanza di Teodoro, Vescovo di Cirene, sottoposto al martirio, si convertì alla fede di Cristo, e attirò ad essa anche il Preside Digniano, col quale andato a Cipro, ivi, vedendo che altri Cristiani erano coronati per la confessione del Signore, si offerse spontaneamente, e colla decapitazione meritò la stessa corona del martirio.

In Tracia trentasette santi Martiri, i quali, sotto il Preside Apelliano, per la fede di Cristo, dopo essere state loro tagliate le mani ed i piedi, furono gettati in una fornace ardente.

Nello stesso luogo i santi Martiri Severo e Mennone Centurione, i quali, uccisi collo stesso genere di morte, vincitori volarono al cielo.

A Cordova, nella Spagna, i santi Martiri Leovigildo e Cristoforo Monaci, i quali, nella persecuzione degli Arabi, per aver difeso la fede cristiana, furono gettati in carcere, e poco dopo, decapitati e gettati nel fuoco, ricevettero la palma del martirio.

Nell'isola Erio san Filiberto Abate.

A Roma il beato Porfirio, che fu un uomo di Dio, ed ammaestrò nella fede e nella dottrina di Cristo il santo Martire Agapito.

A Chinon, in Francia, san Massimo Confessore, discepolo del beato Martino Vescovo.


Motore di ricerca

Chi è online

Il Tuo IP: 54.158.195.221



Verifica umana
Quanto fa dieci meno otto?
:

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder