Bioetica: Nuovo e-book gratis: Handbook sull'aborto
Argomento: Aggiornamenti

  Dr. Jack C. Willke e Barbara Willke

  Handbook sull’aborto

scaricabile gratuitamente da:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=30

_____

L’e-book che viene distribuito in questo giugno 2017 è un pezzetto di storia, che conserva intatta la sua utilità e attualità.

Nel 1976 – son già passati 40 anni! – si era agli inizi della legalizzazione dell’aborto procurato nel mondo. Anche se in Italia tale pratica era ancora reato, intuivamo la necessità di prepararci a una guerra che sarebbe presto scoppiata: l’handbook dei coniugi Willke fu il primo libro – meglio: strumento culturale - che fu diffuso in Italia.

Due anni dopo arrivò la terribile legge n. 194 frutto della suicida logica del “cedere qualcosa per non perdere tutto”, tipica dei politici sedicenti cattolici.
Nel 1981, al referendum contro la 194 - perso per l’inazione del partito che allora deteneva la maggioranza in Parlamento e la tiepidezza di buon aparte dell’episcopato – solo la voce tuonante di San Giovanni Paolo II, l’inattesa opposizione all’aborto di un piccolo partito all’opposizione e il libro dei coniugi Willke furono tra i pochi sostegni per il manipolo di coraggiosi che spesero giorni e notti in conferenze, volantinaggi, affissione di manifesti.

In queste ore del giugno 2017, quando i figli dei stessi profeti di morte di allora – ma anche i figli di chi allora ci ha tradito - ci propinano che il c.d. Ius soli sarebbe un modo per limitare il crollo demografico, ben pochi ricordano i 6 milioni di bambini italiani abortiti dal 1980. E nel corso della lettura scoprirete che già allora intravedevamo nell’aborto la via che avrebbe portato all’eutanasia (le c.d. DAT, legalizzate dal Governo del Partito Democratico, in questo stesso 2017) e il problema che l’obiezione di coscienza avrebbe rappresentato per le democrazie totalitarie.

Ai nuovi pro life e pro family, dedichiamo l’e-book dei Willke: studiatelo, applicatelo in modo analogico alla situazione attuale: dalla diffusione dell’ideologia omosessualista, alla legalizzazione delle droghe; dall’invasione islamica, alla sperimentazione su feti vivi: tutto è collegato, come le tessere di un mosaico che, se guardate soltanto da vicino, impediscono di vedere l’insieme.
Non abbiate paura di essere chiamati bigotti, integralisti, fascisti o peggio: il Creatore della Vita e la Regina della Famiglia sanno cosa c’è nel vostro cuore.
Soprattutto tenete conto dell’esperienza di chi combatté le battaglie contro il divorzio e l’aborto, perché il buon seme gettato allora non vada sprecato.

Valutazione Articolo

Punteggio Medio: Eccellente (Ottimo) - Voti: 5

Argomenti Correlati

Aggiornamenti

Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.

Motore di ricerca

Chi è online

Il Tuo IP: 23.20.53.150



Verifica umana
Quanto fa tre più cinque?
:

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder